EcoDesign
(Direttiva 2009/125/CE)
e Etichettatura energetica
(Direttiva 2010/30/UE)

Su alcuni prodotti e sistemi legati alla produzione di acqua calda, dal 26 settembre 2015 si ha l’obbligo di apporre una etichetta con indicazione delle prestazioni energetiche.

La direttiva Ecodesign, relativa alla progettazione ecocompatibile, unita alla direttiva Labelling, relativa alla armonizzazione delle informazioni agli utilizzatori finali, sono state sviluppate con l’obiettivo di ridurre del 20% il consumo energetico dell’Unione entro il 2020. Si tratta del cosiddetto “pacchetto clima-energia 20-20-20” elaborato per diminuire del 20% le emissioni di CO2, per incrementare del 20% l’impiego di energia ricavata da fonti rinnovabili e per diminuire del 20% il consumo di energia grazie ad una migliore efficienza energetica.

I prodotti SICC legati all’acqua calda, non sono prodotti che consumano direttamente energia (Energy using Products), ma rientrano nel campo di applicazione poiché sono prodotti che influiscono sul consumo energetico (Energy related Products), ossia che possono, attraverso il loro utilizzo, contribuire al risparmio energetico.

Per tale motivo, tutti i prodotti SICC destinati alla produzione o all’utilizzo di acqua calda, sanitaria o per riscaldamento, fino alla capacità di 2000 litri dovranno rispondere ai requisiti minimi di prestazione energetica. Inoltre, i serbatoi con capacità fino ai 500 litri saranno forniti di etichetta energetica con indicazione della classe di efficienza e della prestazione energetica (per capacità superiori non vi è l’obbligo di etichettatura).

Le prestazioni saranno riportate nella scheda tecnica del prodotto per facilitare i consumatori o utilizzatori finali ad identificare il migliore modello da inserire come parte di un sistema più o meno complesso: il calcolo finale dell’efficienza di un sistema composto da più parti, potrebbe comunque risultare migliore delle classi di efficienze dei singoli elementi.

La nostra etichettatura energetica

Le informazioni riportate nell’etichetta energetica dei nostri prodotti sono:

  1. Marchio SICC
  2. Identificatore del modello
  3. Funzione del serbatoio
  4. Classe di efficienza energetica: scala espressa in classi energetiche da A a G
  5. Dispersione in W
  6. Volume utile del serbatoio in litri

In caso di esposizione del prodotto, il rivenditore deve porre attenzione nel posizionarlo in modo tale che l’etichetta sia visibile. I prodotti SICC costruiti prima del 26 settembre 2015, presenti a magazzino, interno o presso altre agenzie di distribuzione, non sono soggetti alle direttive Ecodesign e Labelling. Per tale motivo, tali prodotti possono essere venduti senza la documentazione sopra descritta.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.